lunedì 20 febbraio | 12:46
pubblicato il 14/set/2011 15:04

Crisi/ Marcegaglia: Abbiamo perso credibilità, peggio di Spagna

Situazione inaccettabile

Crisi/ Marcegaglia: Abbiamo perso credibilità, peggio di Spagna

Perugia, 14 set. (askanews) - "Non è accettabile che un Paese come l'Italia sia meno credibile della Spagna, ma dai mercati veniamo percepiti cosi". Sono le dure parole del presidente di Confindustria Emma Marcegaglia che punta l'indice sul Governo che ci ha fatto "perdere credibilità". "Non c'è più tempo, bisogna fare subito riforme profonde. Vediamo, o le fanno o non le fanno, il tempo è molto breve", ha detto in occasione dell'incontro con gli industriali di Perugia. "Credo che se riuscissimo a fare quelle che agli occhi di tutti sono oggi chiaramente le cose da fare abbiamo la potenzialità di uscire da questa situazione, recuperare credibilità, produzione e produttività", ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia