domenica 04 dicembre | 20:11
pubblicato il 10/lug/2013 12:44

Crisi: Lupi su S&P, ci vuole rispetto per sforzo Italia

(ASCA) - Roma, 10 lug - L'Italia sta facendo un grande sforzo per riportare il Paese in crescita e su questo occorre rispetto. Cosi' il ministro delle Infrastrutture e trasporti, Maurizio Lupi, commenta il taglio di rating di Standard and Poor's sull'Italia. ''Il mio giudizio sulle agenzie di rating non e' cambiato in questi anni - ha detto Lupi -. Dobbiamo capire l'affidabilita' delle agenzie di rating, che sono le stesse che nel 2008 hanno dichiarato Lehman Brothers assolutamente affidabile''.

''Sono d'accordo con il ministro Saccomanni - ha aggiunto Lupi - che ha detto che il Paese sta facendo lo sforzo migliore per la coesione e per tornare a crescere. Credo si debba portare grande rispetto''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari