sabato 21 gennaio | 09:49
pubblicato il 04/ott/2013 11:34

Crisi: Landini, serve politica industriale ma governo si occupa di altro

(ASCA) - Firenze, 4 ott - In Italia ci sarebbe bisogno di ''una nuova politica industriale'' ma l'impressione e' che il governo ''continui a occuparsi e a discutere di altro''.

L'accusa e' di Maurizio Landini, segretario della Fiom, intervenuto oggi a Firenze a una iniziativa della Cgil. ''Siamo messi molto male - ha detto Landini - e' in atto un processo di chiusura di fabbriche, di deindustrializzazione.

Per cambiare questo quadro bisogna riprendere gli investimenti: c'e' bisogno di un piano straordinario di investimenti sia pubblici che privati, e c'e' bisogno di una nuova politica industriale in cui i settori strategici siano difesi e rilanciati, dalla siderurgia a Finmeccanica, dall'auto agli elettrodomestici.

Penso anche alla vicenda Telecom e all'espansione della rete a banda larga in tutto il Paese. Queste sono scelte, e di questo bisognerebbe discutere, mentre mi sembra che anche lo stesso governo continui a occuparsi e discutere di altro''.

Secondo il leader della Fiom, ''e' proprio per questa ragione che bisogna mettere in campo delle iniziative di mobilitazione. La manifestazione del 12 ottobre a Roma e' nata per chiedere l'attuazione della Costituzione e rimettere al centro il lavoro, che per noi vuol dire anche porre il problema di un intervento pubblico, di una responsabilita' sociale. Noi abbiamo proposto a Fim e Uilm, da cui non abbiamo ancora avuto risposta, la necessita' di arrivare a uno sciopero generale di tutte le categorie dei metalmeccanici, perche' al di la' delle nostre differenze siamo di fronte al rischio concreto che interi settori chiudano. Non lo possiamo accettare - conclude Landini - dobbiamo mettere i lavoratori nelle condizioni di non sentirsi da soli di fronte a quello che sta succedendo''.

afe/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4