giovedì 23 febbraio | 08:42
pubblicato il 03/mar/2014 10:52

Crisi: Lagarde, l'Eurozona sta uscendo da una profonda recessione(1 upd)

Crisi: Lagarde, l'Eurozona sta uscendo da una profonda recessione(1 upd)

(ASCA) - Roma, 3 mar 2014 - L'Eurozona sta finalmente uscendo da una recessione profonda. Lo ha detto il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, intervendo a Bilbao, al Global forum sulla Spagna.

''L'Eurozona - ha detto la Lagarde - sta finalmente uscendo da una recessione prodonda. la domanda interna e quella esterna stanno crescendo, mentre la condizioni finanziarie sono meno pressanti. Le nostre proiezioni di gennaio indicano una crescita dell'Eurozona dell'1% nel 2014 e dell'1,4% nel 2015. Questa e' una buona notizia''.

''Grazie alle formidabili azioni prese negli ultimi cinque anni da Europa e Spagna - ha pero' aggiunto la Lagarde - siamo ora a un punto di svolta, ma il compito e' tutt'altro che terminato. La crescita resta troppo debole e la disoccupazione troppo alta per poter dichiarare vittoria sulla crisi''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech