domenica 26 febbraio | 20:35
pubblicato il 15/mag/2014 17:02

Crisi: la Borsa affonda e lo spread vola sui dati del Pil negativo

Crisi: la Borsa affonda e lo spread vola sui dati del Pil negativo

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - Piazza Affari affonda e lo spread vola. Il dato deludente e sotto le attese sul Pil nel primo trimestre per l'economia italiana provoca la reazione negativa dei mercati finanziari. La borsa di Milano perde il 2,50% mentre il differenziale tra il Btp decennale e il Bund tedesco schizza a 180 punti rispetto ai 154 della chiusura di ieri con un rendimento del decennale italiano che torna di slancio sopra il 3%. Se l'Italia piange l'Europa non sorride. Solo la Germania conferma un ritmo di crescita significativo e allineato alle attese. Nel complesso l'area euro nel primo trimestre mostra un pil in crescita dello 0,2% rispetto al +0,4% previsto dagli analisti. Ben sotto le attese l'Italia con un -0,1% rispetto alle aspettative di una crescita dello 0,3%. Hanno fatto ancor peggio paesi come l'Olanda che accusa una contrazione dell'1,4%. Ferma l'economia della Francia mentre accelera la Spagna che nel primo trimestre mostra una crescita dello 0,4%. did/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech