domenica 19 febbraio | 18:20
pubblicato il 16/ott/2014 12:16

Crisi, indagine Deloitte: per 51% italiani durerà oltre 5 anni

L'87% dei capi famiglia è molto preoccupato

Crisi, indagine Deloitte: per 51% italiani durerà oltre 5 anni

Milano, 16 ott. (askanews) - Italiani sempre più pessimisti e sfiduciati sul futuro, con il Paese che vive "un momento di discontinuità caratterizzata da una forte spinta all'innovazione ma anche da una crisi economica e occupazionale senza precedenti". Lo rileva un'indagine demoscopica condotta dal colosso dei servizi professionali alle imprese Deloitte insieme ad Eurisko e presentata a Milano al convegno "Strategy Council. Le sfide per la crescita: innovazione, imprenditorialità e occupazione".

Dall'indagine è emerso che l'87% dei capi famiglia italiani ha dichiarato di essere "molto preoccupato" della situazione economica del nostro Paese, al punto di percepire questa crisi come "sistemica e non più contingente: per il 51% degli intervistati durerà "almeno per i prossimi 5 anni". Il maggior pessimismo degli italiani emerge dal confronto con gli altri Paesi europei, dove la percentuale delle persone che ritiene che la crisi non finirà nel breve periodo è pari al 35% in Spagna, al 13% in Germania e al 15% in Ingilterra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia