lunedì 20 febbraio | 12:19
pubblicato il 09/apr/2013 12:00

Crisi/ Ilo: Disoccupazione sale ancora, rischio disordini sociali

Stop auterità. In Ue in ultimi 6 mesi 26 mln senza lavoro

Crisi/ Ilo: Disoccupazione sale ancora, rischio disordini sociali

Roma, 9 apr. (askanews) - Nell'ultimo semestre un milione di europei ha perso il posto di lavoro e il numero complessivo dei disoccupati ha superato i 26 milioni, ossia 10,2 milioni in più rispetto al 2008 all'inizio della crisi. L'Italia con il milione di licenziati nel 2012 è tra i paesi più grandi quello che annaspa maggiormente nel dramma. Lo rileva l'Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo) che lancia l'allarme con "un preciso riferimento al pericolo concreto dell'aumentato di disordini sociali, anche in Italia, ed esorta a misure straordinarie ed urgenti sul mondo del lavoro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia