domenica 19 febbraio | 13:35
pubblicato il 03/lug/2014 09:47

Crisi: Gros Pietro, 2014 anno transizione. Solida ripresa nel 2015

(ASCA) - Roma, 3 lug 2014 - ''Il 2014 purtroppo e' ancora un anno di transizione, e' probabile che l'accelerazione si avra' solo nella seconda parte dell'anno e che quindi solo il 2015 sara' un anno di solida ripresa''. Lo ha detto il Presidente di Banca Intesa , Gian Maria Gros Pietro ai microfoni del Gr1.

Commentando i dati della ricerca Einaudi-Intesa Sanpaolo sulla propensione al risparmio degli italiani Gros Pietro ha sottolineato che ''la propensione al risparmio, che era andata scemando negli ultimi anni comincia a risalire. E' una buona notizia che pero' ha due aspetti; da un lato bisogna tener conto che non sono aumentati i redditi ma dall'altro le famiglie hanno imparato a convivere con i redditi compressi, hanno ripreso il controllo dei propri bilanci ed hanno ritrovato un po' di spazio per risparmiare. C'e' una forte preferenza per la liquidita' - ha concluso - , di conseguenza i risparmiatori ricercano soprattutto la sicurezza dei loro investimenti''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: sistema sostenibile, altri vorrebbero copiarlo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia