lunedì 05 dicembre | 12:06
pubblicato il 31/ott/2012 07:38

Crisi/ Grilli:dal secondo trimestre del 2013 torneremo a crescere

Per ministro Economia comuni devono rispettare scadenze sull'Imu

Crisi/ Grilli:dal secondo trimestre del 2013 torneremo a crescere

Roma, 31 ott. (askanews) - "Dal secondo trimestre del 2013 riprenderemo a crescere". E' la convinzione del ministro dell'Economia, Vittorio Grilli che, intervistato da Uno Mattina su Rai1, sottolinea la necessità delle riforme strutturali messe in atto "per uscire dalla crisi più forti. E se anche il resto del mondo - aggiunge - ricomincerà a crescere sarà un vantaggio per tutti". Grilli poi ribadisce che le casse dello Stato "hanno assolutamente bisogno" delle entrate dell'Imu, pertanto tutte le scadenze stabilite devono essere rispettate. "Ieri ho approvato tutta la modulistica quindi, per la parte statale tutto è stato deciso. Entro il 30 novembre tutti i Comuni devono decidere le aliquote e spero che lo facciano anche prima. Le date devono assolutamente essere rispettate".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Riforme
Riforme, Dijsselbloem: mercati calmi, non servono misure emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari