sabato 25 febbraio | 19:51
pubblicato il 25/gen/2013 12:00

Crisi/ Grilli: Si supera con responsabilità, stabilità, equità

Gli snodi chiave a cui i paesi europei devono attenersi

Crisi/ Grilli: Si supera con responsabilità, stabilità, equità

Roma, 25 gen. (askanews) - Sono quattro i principali snodi sui quali i paesi europei devono intervenire per uscire fuori dalle difficoltà portate dalla crisi, ha affermato il ministro dell'Economia Vittorio Grilli intervenendo al World Economic Forum a Davos. "Il primo è che per superare questa crisi dobbiamo avere responsabilità sui bilanci pubblici", più che una disciplina pura e semplice, e questa responsabiltà va inquadrata guardando alla specifica situazione dei singoli paesi. "Il secondo punto è la stabilità finanziaria - ha proseguito Grilli - è necessario tornare alla normalità. Il terzo punto è riguadagnare competitività", che può implicare effettuare passaggi da un settore di attività all'altro. E il quadro punto è che in un contesto in cui siedono sforzi e riforme alle popolazioni "tutto questo deve avvenire all'insegna di una forte volontà politica verso l'equità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech