sabato 03 dicembre | 14:49
pubblicato il 29/feb/2012 11:20

Crisi/ Grilli: Pericolo contagio Grecia non è finito, monitorare

Piano di salvataggio deve funzionare

Crisi/ Grilli: Pericolo contagio Grecia non è finito, monitorare

Roma, 29 feb. (askanews) - Il 'pericolo Grecia' non è scongiurato e occorre monitorare l'implementazione del piano di salvataggio. Lo ha detto il vice ministro dell'Economia, Vittorio Grilli intervenendo su Sky Tg24 in una trasmissione sul decennale dell'euro. Le cose fatte finora, ha detto Grilli parlando dell'Italia, "sono forti segnali di cambiamento ai mercati; è chiaro che non abbiamo finito. Il rischio di contagio rimane e sul caso Grecia occorre monitorare che ci sia una implementazione vera perché ogni incertezza sulla Grecia si ripercuote su di noi. Il pericolo di contagio non è finito". "Il problema greco - ha aggiunto - non è solo gestito dagli europei. C'è l'Fmi e tutto il mondo internazionale che sono molto attenti. Meglio non chiedersi cosa succederebbe se non funzionasse il piano di salvataggio perché deve funzionare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari