domenica 22 gennaio | 08:58
pubblicato il 10/nov/2012 14:45

Crisi/ Grilli: Il mondo è cambiato, serve mentalità nuova

Le regole imposte da un mondo globalizzato

Crisi/ Grilli: Il mondo è cambiato, serve mentalità nuova

Venezia, 10 nov. (askanews) - Il mondo è cambiato ed è inutile rimanere arroccati nelle proprie posizioni. "E' necessaria una mentalità nuova, di apertura, perchè il gioco è cambiato e le regole sono imposte da un mondo globalizzato". Questo l'auspicio espresso dal ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, nel corso del suo intervento al forum dei giovani imprenditori di Confcommercio. "La prima cosa da fare è capire - ha detto - in che modo dobbiamo cambiare il paese". "Certo - ha precisato il ministro - stiamo cambiando perchè ce lo chiede l'Europa, il Fondo monetario e l'Ocse ma non solo per questo. Stiamo cambiando perchè è la cosa giusta da fare e sono convinto che anche se l'Europa dovesse impazzire e dire fate come volete non potremmo agire diversamente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4