martedì 21 febbraio | 06:53
pubblicato il 08/apr/2013 17:54

Crisi: Grilli, faremo Def e nuovo governo presentera' correttivi

(ASCA) - Bruxelles, 8 apr - Il Documento di economia e finanza (Def) si fara', e il nuovo esecutivo apportera' poi delle correzioni. Lo afferma il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, al termine dell'incontro con il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn.

Quelli come il Def, spiega, ''sono documenti che dovrebbero dare una strategia di cinque anni'', e quindi proprio per questo ''sono documenti di inizio legislatura'' che come tali dovrebbero varare i governi entranti e non uscenti. ''Sappiamo quali sono le scadenze europee e ci muoviamo per rispettarle'', dice Grilli sull'attesa di Bruxelles per il nuovo Documento di programmazione economica del nostro Paese. Poi, ''penso che un nuovo governo, quando ci sara', potra' apportare dei correttivi''.

bne/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia