domenica 22 gennaio | 17:34
pubblicato il 11/ago/2011 12:31

Crisi/ Fp Cgil: Inaccettabile taglio a stipendi dei lavoratori

Non lo permetteremo, la mobilitazione sarà ancora più forte

Crisi/ Fp Cgil: Inaccettabile taglio a stipendi dei lavoratori

Roma, 11 ago. (askanews) - Un eventuale taglio degli stipendi dei lavoratori delle pubbliche amministrazioni, così come annunciato dal ministro dell'economia, Giulio Tremonti, "è inaccettabile e non lo permetteremo: la mobilitazione contro la manovra sarà ancora più forte". Così Rossana Dettori, segretaria generale della Fp Cgil. "Si svela a puntate - prosegue la sindacalista - non avendo dato queste informazioni ieri nell'incontro con le parti sociali, un attacco senza precedenti a tanta parte del lavoro dipendente, quello peraltro che assicura servizi e diritti ai cittadini.Non siamo più solo al blocco dei salari - conclude - siamo arrivati al taglio secco".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4