domenica 26 febbraio | 02:42
pubblicato il 05/gen/2012 14:09

Crisi/ Fondo Ue salva Stati riesce a collocare 3 mld di bond

Domanda ha supera offerta,fondi serviranno a Irlanda e Portogallo

Crisi/ Fondo Ue salva Stati riesce a collocare 3 mld di bond

Roma, 5 gen. (askanews) - Il fondo europeo salva Stati è riuscito a piazzare obbligazioni di nuova emissione per circa 3 miliardi di euro che serviranno a finanziare i suoi programmi di sostegno a Irlanda e Portogallo. Lo ha confermato un portavoce dello European Financial Stability Facility dopo indiscrezioni di stampa, limitandosi a riferire che la domanda ha superato l'offerta. I risultati dell'operazione, la prima asta di quest'anno del Efsf, verranno successivamente pubblicati. Il tutto in una seduta di rinnovate tensioni sul comparto obbligazionario governativo dell'area euro, che sembrano aver trovato nuovi spunti nell'annuincio delle autorità della Spagna su necessità di accantonamenti supplementari delle banche per 50 miliardi di euro complessivi, per mettersi al riparto da altre perdite nel comparto immobiliare. Per parte sua il Efsf può contare su un rating a tripla A, ma rischiederebbe di perderlo se una delle due maggiori economie dell'area euro - Germania e Francia - dovesse esser declassata. Ed è soprattutto la Francia che appare a rischio su questo versante.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech