venerdì 24 febbraio | 07:10
pubblicato il 02/ott/2013 15:29

Crisi: Fmi, stabile quota bond di banche italiane in mano estera

(ASCA) - Roma, 2 ott - La frammentazione del mercato finanziario dell'Eurozona determinata dalla crisi del debito sovrano ha prodotto importanti effetti sulla raccolta bancaria obbligazionaria delle banche dell'Eurozona.

E' quanto emerge dal rapporto analitico sulla stabilita' finanziaria pubblicato dal Fondo Monetario Internazionale.

Nel 2004, circa il 40% delle obbligazioni emesse dalle banche francesi, tedesche e spagnole era in mano estera, solo il 10% nel caso delle banche italiane.

In Italia questa percentuale era salita fino al 20% nel primo trimestre del 2007 poi, con la crisi economica e finanziaria, un lento declino per tornare, nel terzo trimestre del 2012, a ridosso del 10%, sui livelli del 2004.

La quota di bond delle banche francesi in mano ad investitori esteri e' rimasta sostanzialmente invariata al 40%. La forte avversione al rischio che ha messo la Germania nella invidiabile posizione di paese-rifugio ha favorito le banche tedesche. Nel terzo trimestre del 2012, la quota di bond delle banche tedesche in mano estera e' salita sopra il 50%.

Un vero collasso per la Spagna. Qui la quota di bond bancari detenuti dagli investitori esteri e' scesa al 10%.

men/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech