lunedì 05 dicembre | 01:52
pubblicato il 17/gen/2012 20:15

Crisi/ Fitch: Pronti a declassare l'Italia entro fine mese

Tiley: il paese con la Spagna ha elevato rischio finanziario

Crisi/ Fitch: Pronti a declassare l'Italia entro fine mese

Roma, 17 gen. (askanews) - Dopo quello di Standard and Poor's entro fine mese arriverà per l'Italia anche il declassamento da di Fitch. Intervenuto a Ballarò, David Tiley analista capo del rating sul debito sovrano dell'agenzia Fitch rispondendo a una domanda di Giovanni Floris se anche Fitch declasserà l'Italia ha sottolineato "Temo di sì. Dopo il vertice dell'Ue a dicembre abbiamo pensato che questo vertice non abbia fatto abbastanza per affrontare la crisi europea. Noi siamo convinti che l'Italia, così come altri paesi, tipo la Spagna, siano ad elevato rischio finanziario. Stiamo rivedendo il rating, c'è il timore di un declassamento più avanti nel corso del mese". "Abbiamo preso l'impegno di completare la revisione del debito sovrano italiano e gli altri rating entro la fine di questo mese", ha aggiunto Tiley.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari