martedì 24 gennaio | 06:06
pubblicato il 17/feb/2014 19:11

Crisi: Fitch, incertezza su capacita' governi pesa su Outlook Italia

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - Le dimissioni del presidente del consiglio Enrico Letta e l'incarico a Matteo Renzi di formare un nuovo esecutivo ''sottolineano la volatilita' della politica italiana'', spiega una nota di Fitch a commento delle vicende italiane. L'agenzia di rating osserva che ''Renzi sara' il quarto primo ministro dal novembre 2011. L'incertezza sulla durata dei governi e sulle loro capacita' di procedere a riforme strutturali e al consolidamento dei conti pubblici e' una della ragione per un Outlook Negativo sul rating (BBB+) dell'Italia''.

Tra i punti critici Fitch sottolinea l'elevato debito pubblico, quest'anno sopra il 130% del Pil, e poi sopra il 120% fino al 2018, un livello che ''lascia spazi molto limitati per rispondere'' con la leva fiscale ''a nuovi shock'', mentre il potenziale di crescita ecomica ''rimane debole''.

Sul merito di credito dell'Italia ci potrebbe essere uno sviluppo positivo solo con riforme strutturali capaci di sostenere la crescita e il consolidamento fiscale.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4