lunedì 20 febbraio | 13:03
pubblicato il 05/set/2014 11:09

Crisi: Eurostat conferma crescita zero area euro tra I e II trimestre

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - Si conferma la battuta d'arresto dell'economia di Eurolandia: nel secondo trimestre il Pil ha registrato una crescita zero rispetto ai tre mesi precedenti, secondo una primo aggiornamento dei dati diffuso da Eurostat, in linea con quanto riferito nella stima preliminare. Nei primi tre mesi dell'anno il Pil aveva segnato un piu' 0,2 per cento.

Nel confronto su base annua il Pil ha segnato un piu' 0,7 per cento, in rallentamento dal piu' 1 per cento del primo trimestre.

eco/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia