domenica 04 dicembre | 01:04
pubblicato il 29/ott/2013 16:20

Crisi: Eurispes, poverta' coinvolge in Italia 8 milioni di persone

(ASCA) - Roma, 29 ott - ''Le cifre rese note oggi dalla Corte dei Conti confermano l'allarme lanciato ormai da tempo dall'Istituto Eurispes. Sul fronte della poverta' la situazione e' addirittura ben peggiore. Secondo le stime generalmente accettate sono 2 milioni e mezzo le famiglie, ovvero circa 8 milioni di italiani, che vivono al di sotto della soglia di poverta' e altrettanti coloro che vivono appena al di sopra di questa soglia. A tutto cio' si aggiunge il fatto che una buona fetta dei ceti medi e' sulla via di una sostanziale proletarizzazione e che dalla sindrome della quarta settimana si e' da un bel pezzo passati alla sindrome della terza settimana. Insomma, si tratta di una vera e propria bomba sociale che potrebbe esplodere in qualsiasi momento''. Lo afferma il presidente dell'Eurispes, Gian Maria Fara.

''Su questo delicato argomento - aggiunge Fara - da anni si continuano a produrre dati approssimativi. Bisognerebbe riprendere una tradizione di analisi e studi, purtroppo in Italia interrotta da oltre vent'anni, e realizzare un grande rapporto sulla poverta' dal quale possano emergere dati seri e attendibili''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari