giovedì 08 dicembre | 15:43
pubblicato il 13/set/2013 21:00

Crisi: Ecofin spinge per sostegno a credito Pmi

Crisi: Ecofin spinge per sostegno a credito Pmi

(ASCA) - Bruxelles, 13 set - Ci sono le condizioni per tornare a garantire accesso al credito alle piccole e medie imprese, e dunque il momento va colto senza indugio. Questo il messaggio che arriva da Vilnius dopo il primo giorno di lavori dell'Ecofin. I ministri dell'Economia e delle finanze dei paesi dell'Ue hanno parlato di questo e di unione bancaria, ma e' sul credito alle Pmi che Olli Rehn, commissario europeo per gli Affari economici e monetari, si e' soffermato nella conferenza stampa conclusiva. ''Ci sono piccoli segnali di stabilizzazione dei mercati finanziari e il graduale miglioramento dell'economia europea si sta tramutando in un miglioramento delle condizioni di prestito'', ha detto Rehn. Bisogna fare in modo che le pmi ricevano denaro perche', ha messo in guardia, ''senza un credito sostenibile non ci saranno gli investimenti che servono a sostenere la crescita e la creazione di posti di lavoro''.

Le ipotesi analizzate per stimolare i prestiti alle pmi sono il ricorso a strumenti di condivisione del rischio su cui stanno lavorando Commissione europea e Banca europea per gli investimenti (Bei): 'L'Iniziativa per le Pmi' (questo il nome del progetto) intende creare un canale di credito europeo superando la frammentazione esistente, con la Bei che agirebbe da garante. Del tema si continuera' a discutere in occasione dell'Ecofin del 15 ottobre.

Rinviate all'Ecofin del 15 novembre le decisioni sul Meccanismo unico di supervisione bancaria, tema discusso oggi per la prima volta in sede Ecofin. I ventotto hanno iniziato ad analizzare tempi e modalita' di attivazione della vigilanza. Rimantas Sadzius, ministro delle Finanze lituano e quindi presidente dell'Ecofin, ha evidenziato l'esigenza di ''progressi rapidi'' verso l'unione bancaria, a suo giudizio ''essenziale per assicurare la stabilita' finanziaria e la crescita del mercato interni''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni