giovedì 19 gennaio | 23:09
pubblicato il 17/apr/2011 17:00

Crisi/ Draghi: Ripresa migliora, ma attenti a eccessi euforie

"Si sono spesso conclusi in lacrime". Comunque oggi più fiduciosi

Crisi/ Draghi: Ripresa migliora, ma attenti a eccessi euforie

Washington, 17 apr. (askanews) - La ripresa economica prosegue e con prospettive che "stanno migliorando a livello globale", in particolare nei paesi emergenti che hanno giocato un ruolo chiave nel contrastare la crisi, tuttavia bisogna stare attenti "ai boom dei prezzi delle materie prime e agli eccessi di euforia", ha avvertito il Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi: "si sono spesso conclusi in lacrime". Nel discorso depositato al Comitato congiunto sullo Sviluppo di Banca Mondiale e Fondo monetario internazionale, in rappresentanza dell'area che oltre all'Italia include Albania, Grecia, Malta, Portogallo, San Marino e Timor Est, Draghi ha rilevato come "le lezioni tratte dalle precedenti crisi ci suggeriscono cautela". E in una fase in cui molti paesi, anche in via di sviluppo, dovranno procedere a una normalizzazione delle loro politiche di bilancio, dopo la fase di misure espansive varate durante la crisi globale, Draghi ha invitato la World Bank a vigilare affinché in questo processo "vengano protetti i poveri". Poveri che sono tra i più colpiti dai forti rincari che si sono registrati in uno dei principali segmenti dei mercati globali, quello degli alimentari. Ad ogni modo "le prospettive economiche stanno migliorando a livello globale" e oggi, ha rilevato il governatore "guardiamo ai prossimi mesi e anni con più fiducia di quanta ne avessimo sei mesi fa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale