venerdì 20 gennaio | 17:29
pubblicato il 21/nov/2013 13:27

Crisi: Draghi, non e' tempo di divisioni e di rallentare riforme

Crisi: Draghi, non e' tempo di divisioni e di rallentare riforme

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''Non e' tempo di allentare il processo di riforme'' nell'area euro e ''non e' tempo di divisioni''. E' quanto sottolinea il presidente della Bce Mario Draghi aggiungendo che ''tutti beneficeranno da un ambianete di inflazione inferiore o vicina al 2% nell'area euro. Tutti beneficeranno da misure per aumentare la produttivita' e migliorare la competitivita'''. Draghi poi rileva che politiche economiche favorevoli sono positive per tutti. ''Non c'e' il casop che un ambiente economico favorevole sia buono per alcuni paesi euro ma non per altri''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire