domenica 11 dicembre | 12:50
pubblicato il 02/ott/2014 13:57

Crisi, Delrio: Italia ha fatto i compiti, basta austerity

Non siamo un paese a rischio default

Crisi, Delrio: Italia ha fatto i compiti, basta austerity

Capri (Na), 2 ott. (askanews) - L'Italia i suoi compiti a casa "li ha fatti". Occorre ora che l'Europa cambi passo e metta un freno all'austerity per rilanciare invece la crescita. Lo ha sottolineato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, a margine del convegno Between a Capri, rispondendo a chi gli chiedeva cosa pensi delle dichiarazioni della cancelliera Angela Merkel che ancora una volta ha invitato i paesi europei a fare i compiti a casa. "L'Italia - ha detto Delrio - i compiti a casa li ha fatti, genererà anche quest'anno un avanzo primario superiore a tutti gli altri paesi europei esclusa la Germania. Non ha un problema di deficit ma di debito pubblico che tra l'altro ha sempre onorato. Non è un paese a rischio default".

Secondo Delrio vanno bene "regole di rigore e disciplina ma la ricetta dell'austerity ha terminato il suo ciclo ed è ora di aprire un percorso di crescita".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina