martedì 24 gennaio | 18:16
pubblicato il 11/ago/2014 18:51

Crisi: da Moody's e Ocse segnali in chiaroscuro per l'Italia

(ASCA) - Roma, 11 ago 2014 - Dopo la gelata sul pil italiano arriva la revisione delle stime da parte di Moody's. Per l'agenzia di rating americana anche il 2014 vedra' il segno meno per la crescita economica della penisola. In un report sull'Italia, Moody's taglia le previsioni da +0,5% a un -0,1%.

Non e' una bocciatura e neanche un monito di grande allarme. Piuttosto e' la fotografia dove prevalgono i toni grigi sulle prospettive a breve dell'Italia. La stessa Moody's mantiene il rapporto deficit-pil sotto il 3% per l'anno in corso e per il 2015 anche possibile di ulteriori peggioramenti. Gli analisti dell'agenzia di rating apprezzano il bonus di 80 euro, definito una misura importante anche se gli effetti si potranno vedere solo nella seconda parte dell'anno.

La lettura della situazione del pil italiano riprende la stima diffusa dall'Istat con una economia ancora debole e in modo uniforme. Un contributo negativo alla crescita da parte di servizi, manifattura e agricoltura, frenata delle esportazioni nette e effetto neutro dalla domanda interna.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4