lunedì 20 febbraio | 08:25
pubblicato il 09/lug/2014 12:12

Crisi: D'Aiuto (Simest), vediamo maggiore fiducia da parte delle aziende

(ASCA) - Padova, 9 lug 2014 - ''Vediamo oggi un po' piu' di fiducia da parte delle aziende anche se allo stato attuale la ripresa e' piu' fuori che dentro. Si assiste a una possibilita' di crescita del settore manifatturiero italiano sulla scia dell'export''.

Cosi' Massimo D'Aiuto, ad di Simest spa, la finanziaria per lo sviluppo internazionale delle imprese italiane, a margine della firma dell'accordo sull'internazionalizzazione con Confindustria Padova.

Per D'Aiuto '' le aziende italiane stanno consolidando le loro posizioni in mercati come Cina, nostro primo paese di riferimento per gli investimenti, manifatturiero e Usa.

Stiamo accompagnando le aziende anche nei paesi dell'America del Sud, Russia ed Est Europa''.

L'Ad di Simest ha anche rilevato come i segnali di ripresa si registrano soprattutto ''nella componentistica meccanica con primo mercato di riferimento nella Germania, ma non solo. Per l'Italia l'export di punta e' sempre quello del made In Italy, non solo il fashion ma anche l'agroalimentare come prodotti ma anche come tecnologia siamo i primi al mondo'', ha concluso D'Aiuto.

fdm/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia