martedì 21 febbraio | 09:38
pubblicato il 08/mar/2013 12:00

Crisi/ Csc: Emergenza credito,rischio terza ondata credit crunch

Confindustria: banche più selettive, recessione può aggravarsi

Crisi/ Csc: Emergenza credito,rischio terza ondata credit crunch

Roma, 8 mar. (askanews) - L'Italia "è ancora una volta in piena emergenza credito" e "rischia di partire la terza ondata di credit-crunch, dopo quelle del 2007-09 e quella del 2011-12". Lo afferma il centro studi di Confindustria (Csc), secondo cui "le banche sono sempre più selettive, i prestiti calano, i tassi salgono, molte imprese rinunciano a chiedere crediti". "Un terzo delle aziende - sottolinea il Csc in una nota - ha liquidità insufficiente e molte con progetti validi vanno in crisi per carenza di fondi. Così, anzichè lasciare il posto a una timida ripresa, la recessione può di nuovo aggravarsi". "Va spezzato - sostiene quindi il centro studi - il circolo vizioso: le banche sono caute nell'erogare prestiti per timore del contesto recessivo che fa crescere le perdite su crediti, erodendo il capitale. La scarsità di credito frena il recupero della domanda interna, anzi la affossa ulteriormente. Così i timori delle banche si autorealizzano".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia