giovedì 08 dicembre | 09:29
pubblicato il 16/apr/2013 20:42

Crisi: Cottarelli (Fmi), all'Italia non serve manovra correttiva

(ASCA) - Roma, 16 apr - L'Italia non ha bisogno di una nuova manovra per tenere in equilibrio i conti pubblici. E' quanto afferma Carlo Cootarelli, direttore del dipartimento affari fiscali del Fmi intervistato da Giovanni Floris nella trasmissione Ballaro' che andra' in onda stasera. ''Noi non prevediamo che sia necessario. Adesso abbiamo una previsione di deficit del 2,6 per l'anno in corso cui corrisponde grosso modo un equilibrio strutturale di bilancio. Ovviamente questo non tiene ancora conto dell'effetto di un maggiore aumento del deficit relativo al pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione. Pero' non dovrebbe essere altissimo. La cosa importante da ricordare e' che l'ancora fondamentale per una politica economica in Italia dovrebbe essere il raggiungimento dell'equilibrio di bilancio in termini strutturali. E come dico ci siamo molto vicini. Credo che si abbia un deficit strutturale dell'ordine dello 0,2%.

Quindi l'equilibrio di bilancio e' stato raggiunto. E questo credo che sia questo il punto importante su cui fermarsi''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni