venerdì 09 dicembre | 11:37
pubblicato il 05/feb/2014 09:28

Crisi: Corte Conti chiede 234 mld di danni a Standard & Poor's

Crisi: Corte Conti chiede 234 mld di danni a Standard & Poor's

(ASCA) - Roma, 5 feb 2014 - La Corte dei Conti ha citato per danni l'agenzia di rating Standard & Poor's. La cifra richiesta e' di 234 miliardi. I giudici contabili contestano la decisione dell'agenzia di declassare il merito di credito dell'Italia, in quanto non sarebbero state considerate le ricchezze immateriali del paese. La notizia e' stata data ieri sera dall'edizione online del Financial Times, notizia ripresa stamattina da alcuni quotidiani italiani.

Secondo il quotidiano britannico sono state citate in giudizio anche le agenzie di rating Moody's e Fitch.

red/men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina