domenica 11 dicembre | 13:18
pubblicato il 08/gen/2013 18:11

Crisi: Confindustria, tocca anche il gioco. Rischio crescita illegalita'

(ASCA) - Roma, 8 gen - Il Ministero dell'Economia, diffondendo i dati sull'andamento del gioco legale nel 2012, ha segnalato un calo della spesa dei giocatori e un calo delle entrate erariali.

''Il calo delle entrate erariali e della spesa dei giocatori sono senz'altro frutto della crisi ma anche di una pressante e irrazionale campagna di attacco al gioco legale'', sottolinea Massimo Passamonti, presidente di Confindustria Sistema Gioco Italia.

''Questa situazione sta producendo effetti allarmanti: ci stanno arrivando segnalazioni di piccoli operatori che per la crisi stanno abbandonando il settore. Si tratta di un fenomeno grave perche' l'abbandono di un presidio letteralmente ''conquistato'' alla legalita' negli ultimi dieci anni, oltre alla perdita di posti di lavoro, non puo' che lasciare spazio al gioco illegale e alla criminalita' organizzata. Come operatori del gioco legale siamo molto preoccupati per la totale assenza di riferimenti e ambiti di riflessione seria sul gioco legale, che - voglio ricordare - e' rappresentato da piu' di 6.600 imprese'', conclude Passamonti.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina