sabato 03 dicembre | 16:45
pubblicato il 05/nov/2015 10:30

Crisi, Confindustria: industria risale china ma passo lento

+2,3% da settembre 2014 ad agosto ma -24,4% da picco precrisi

Crisi, Confindustria: industria risale china ma passo lento

Roma, 5 nov. (askanews) - L'industria manifatturiera italiana ha cominciato "a risalire la china" ma "con un passo ancora lento e assai disomogeneo tra i suoi comparti". Lo rileva il Centro studi di Confindustria nel consueto "Scenari industriali", fotografia del manifatturiero italiano. "Non si tratta di una falsa partenza - evidenzia il rapporto - simile alle molte che hanno punteggiato la lunga crisi. Le prospettive rilevate dai dati e garantite dalle condizioni internazionali favorevoli e dalla politica di bilancio non più restrittiva sono di consolidamento e progressiva diffusione del recupero".

Il recupero della produzione manifatturiera è stato del 2,3% da settembre 2014 ad agosto 2015, evidenzia il Csc. La differenza rispetto al picco pre-crisi risulta ancora -24,4%. Le velocità di recupero, tuttavia, sono state diverse: a fronte di un dato medio del +2,3%, a oggi le variazioni della produzione vanno dal +70% dei motoveicoli, al +15% di farmaceutica, bevande, abbigliamento, macchinari e attrezzature, al +10% del mobili e all'ulteriore calo del legno del 3-4%, prodotti di metallo, pelletteria e calzature.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari