lunedì 23 gennaio | 07:37
pubblicato il 29/ago/2014 12:55

Crisi, Confesercenti: rafforzare bonus Irpef e abbassare tasse

Siamo entrati in spirale discendente, agire subito per uscirne (ASCA) - Milano, 29 ago 2014 - "Siamo entrati in una spirale discendente, agire subito per uscirne. Rafforzare bonus Irpef e abbassare la pressione fiscale". Cosi' Confesercenti ha commentato i dati odierni dell'Istat su inflazione e Pil. "Bisogna agire subito: dobbiamo assolutamente evitare che questo sia l'inizio di una nuova deriva, che potrebbe portarci a registrare risultati ancora peggiori nell'autunno - ha spiegato in una nota - L'esecutivo predisponga interventi sui nodi di fondo che ancora frenano l'Italia. Il bonus Irpef di 80 euro va rafforzato, estendendolo alle fasce di popolazione piu' deboli a partire dai pensionati, ora esclusi. Per l'Italia - ha concluso - l'unica rotta verso la ripresa passa quindi dalla riduzione della pressione fiscale, che ai livelli attuali e' incompatibile con gli obiettivi di crescita. Una riduzione da finanziare con coraggiosi tagli alla spesa: serve una riforma rapida e forte, che crei le condizioni per una ripresa della fiducia e degli investimenti e, con essi, dell'economia del Paese".

Red-Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4