venerdì 02 dicembre | 19:45
pubblicato il 14/set/2013 11:02

Crisi: Confesercenti, per superarla interventi radicali spesa pubblica

(ASCA) - Perugia, 14 set - ''Per avviare una ripresa dell'economia duratura e significativa, non puo' arrivare da piccoli aggiustamenti fiscali; se non incidiamo profondamente e radicalmente sulla spesa pubblica, con una forte azione di semplificazione istituzionale ed organizzativa dello Stato, non ne verremo fuori''. Cosi' Marco Venturi, Presidente di Confesercenti nella relazione che ha aperto il 13esimo meeting annuale della Confederazione. ''La Corte dei Conti ha denunciato la nascita di migliaia di societa' controllate dagli Enti Locali, con moltiplicazioni di competenze, sovrapposizioni di funzioni e sprechi mostruosi. Queste societa' occupano 255.000 persone, hanno 38.000 consiglieri di amministrazione, alti dirigenti, revisori contabili. Ma quanti handicap - ha insistito - devono sopportare le piccole e medie imprese italiane? Cosa aspettiamo per diventare un Paese normale? E se a questo aggiungiamo le mancate riforme, come quelle dei servizi pubblici e dell'energia, che conclusione dobbiamo trarre?''.

pg/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari