domenica 19 febbraio | 20:17
pubblicato il 12/giu/2013 12:00

Crisi/ Confcommercio: Potere d'acquisto recuperato solo nel 2036

Serviranno 23 anni solo se si cresce a tassi precedenti 2008

Crisi/ Confcommercio: Potere d'acquisto recuperato solo nel 2036

Roma, 12 giu. (askanews) - Serviranno 23 anni al potere di spesa delle famiglie italiane per ritornare ai livelli pre-crisi. Il potere d'acquisto potrà recuperare quanto perso dal 2008 solo nel 2036. Lo rileva una ricerca del Centro Europa ricerce e Confcommercio in occasione dell'assemblea dell'associazione dei commercianti. "In termini reali, il reddito è in flessione ininterrotta dal 2008 - spiega la ricerca - con una contrazione cumulata dell'8,7% e una perdita complessiva di 86 miliardi di euro". Ogni famiglia ha visto mediamente calare il proprio potere d'acquisto di 3.400 euro e "se pure si riuscisse a tornare alle dinamiche di crescita pre-crisi, bisognerebbe comunque aspettare fino al 2036 per recuperare il potere d'acquisto perduto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia