giovedì 08 dicembre | 20:07
pubblicato il 07/mar/2014 10:06

Crisi: Confcommercio, indice disagio sociale in crescita a gennaio

Crisi: Confcommercio, indice disagio sociale in crescita a gennaio

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - Disagio sociale in aumento a gennaio. La Confcommercio ha diffuso oggi il dato sul suo MIC (Misery index Confcommercio) che a gennaio si attesta su un valore stimato di 22,1 punti, in aumento di 0,3 punti rispetto al mese di dicembre. Cio' e' imputabile, spiega la confederazione, all'aumento di 0,2 punti della disoccupazione estesa, mentre l'inflazione dei beni e servizi ad alta frequenza di acquisto e' rimasta invariata all'1,2%.

A gennaio infatti il tasso di disoccupazione ufficiale e' aumentato di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente attestandosi al 12,9%, in aumento di 1,1 punti su base annua.

I disoccupati sono 3 milioni 293mila, cifra in aumento di 60mila unita' sul mese precedente e di 260mila rispetto allo stesso periodo del 2012. Il numero di occupati e' diminuito di 8mila unita' rispetto a dicembre e di 330mila rispetto ai 12 mesi precedenti. Il quadro occupazionale del paese e', dunque, sempre piu' critico.

Sempre a gennaio sono state autorizzate 81 milioni di ore di CIG, in diminuzione rispetto agli 86 di dicembre e ai 90 dello stesso periodo del 2013. Le ore di CIG utilizzate - destagionalizzate e ricondotte poi a ULA - sono stimate in diminuzione di circa 5.000 unita', il che porta il numero di persone in CIG dalle 297mila stimate per dicembre alle 292mila stimate per gennaio. Il numero di scoraggiati e' stimato in aumento da 827mila persone di dicembre a 837mila (+10.000).

Aggiungendo ai disoccupati ufficiali la stima delle persone in CIG e degli scoraggiati si ottiene per gennaio un tasso di disoccupazione esteso del 16,8%, in aumento di 0,2 punti rispetto a dicembre. L'inflazione dei beni e dei servizi ad alta frequenza di acquisto e' rimasta invariata all'1,2%. L'aumento di 0,2 punti della disoccupazione estesa e l'invarianza dell'inflazione dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto porta il MIC ad aumentare di 0,3 punti a 22,1. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni