giovedì 08 dicembre | 17:01
pubblicato il 11/giu/2013 10:31

Crisi: Confartigianato, persa prospettiva futuro. Riaccendere motore

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''L'Italia si trova in una condizione difficile, non lo scopriamo certo oggi. Ma l'aspetto piu' preoccupante e' che la crisi, ormai, e' nella testa della gente, che ha perso la prospettiva del futuro, ha smarrito la visione della propria vita, delle proprie relazioni''. Lo ha detto il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, nella relazione all'assemblea annuale.

''Questo e' l'effetto collaterale devastante della crisi e della incapacita', che finora c'e' stata - ha aggiunto Merletti -, di comprenderla come un malessere di tutto un sistema economico e sociale, come una bolla che e' scoppiata inondando tutti''.

Per questo Merletti chiede di ''riaccendere il motore che da' energia e forza a tutto il sistema paese''.

sen/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni