domenica 26 febbraio | 11:04
pubblicato il 11/giu/2013 10:31

Crisi: Confartigianato, persa prospettiva futuro. Riaccendere motore

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''L'Italia si trova in una condizione difficile, non lo scopriamo certo oggi. Ma l'aspetto piu' preoccupante e' che la crisi, ormai, e' nella testa della gente, che ha perso la prospettiva del futuro, ha smarrito la visione della propria vita, delle proprie relazioni''. Lo ha detto il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, nella relazione all'assemblea annuale.

''Questo e' l'effetto collaterale devastante della crisi e della incapacita', che finora c'e' stata - ha aggiunto Merletti -, di comprenderla come un malessere di tutto un sistema economico e sociale, come una bolla che e' scoppiata inondando tutti''.

Per questo Merletti chiede di ''riaccendere il motore che da' energia e forza a tutto il sistema paese''.

sen/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech