giovedì 23 febbraio | 15:55
pubblicato il 11/giu/2013 16:19

Crisi: Confartigianato, per Pmi strumenti su modello Artigiancassa

(ASCA) - Rom11 giu - ''I 65 miliardi di minori affidamenti delle banche alle imprese registrati da novembre 2011 ad oggi sono un freno a mano tirato per il sistema produttivo italiano rappresentato in gran parte da piccole imprese.

Occorre dotarsi con urgenza di strumenti per sostenere gli investimenti delle aziende con forme di credito dedicate e agevolate''. E' quanto ribadisce il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, il quale esprime ''apprezzamento per l'intenzione dichiarata oggi all'Assemblea di Confartigianato dal ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato di avviare una riedizione aggiornata della Legge Sabatini e, come oggi Confartigianato ha proposto, di sviluppare forme di credito dedicate e ''su misura' per le piccole imprese quale e' stata e puo' tornare ad essere l'Artigiancassa, per la quale siamo direttamente e convintamente impegnati nel rilancio''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech