giovedì 23 febbraio | 18:12
pubblicato il 11/giu/2013 10:30

Crisi: Confartigianato a Letta, miracoli no ma cose concrete si'

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''Oggi deve tornare il tempo della responsabilita', la responsabilita' di chi ha il compito di guidare il Paese, in modo consapevole e rispettoso del mandato assunto nei confronti degli italiani''. Lo ha detto il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, nella sua relazione all'assemblea annuale, che, rivolgendosi al premier Enrico Letta, gli ha chiesto, non miracoli, ma cose concrete.

''Non si fanno miracoli, ha detto qualche giorno fa il Presidente del Consiglio Enrico Letta - ha proseguito Merletti -. Miracoli no. Cose concrete, pero' si', bisogna farle! Subito e avendo ben chiara la direzione in cui far muovere il Paese''.

''Noi apprezziamo molte delle cose che sono state inserite nel programma di Governo. Ma le apprezzeremo ancora di piu' se saranno realizzate - ha poi detto il presidente di Confartigianato -! Un passo importante, in questo senso, e' stato compiuto con il decreto legge sulle ristrutturazioni che da' slancio alle imprese della filiera dell'edilizia, dell'installazione di impianti e dell'arredo: tra le piu' colpite dalla crisi''.

sen/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech