giovedì 08 dicembre | 15:40
pubblicato il 03/ott/2013 12:03

Crisi: Coldiretti, 6 italiani su 10 tagliano spesa alimentare

(ASCA) - Roma, 3 ott - ''Per effetto del crollo del potere di acquisto che prosegue nel 2013 il 57% degli italiani per risparmiare e' stato costretto a scegliere prodotti piu' economici nel largo consumo''. E' quanto emerge da un'analisi della Coldiretti dove si legge che ''a preoccupare e' l'effetto recessivo che il calo del potere di acquisto sta provocando sull'intera economia che rischia peraltro di essere alimentato dal recente aumento dell'aliquota Iva''. ''Sei italiani su dieci - continua l'asociazione - hanno tagliato le spese per l'alimentazione che ha raggiunto il livello piu' basso degli ultimi venti anni''.

com-drc/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni