giovedì 23 febbraio | 13:08
pubblicato il 05/ott/2013 14:54

Crisi: Cna, trionfa il fai-da-te. 85% italiani ripara elettrodomestici

Crisi: Cna, trionfa il fai-da-te. 85% italiani ripara elettrodomestici

(ASCA) - Roma, 5 ott - Tra le mura domestiche trionfa il fai-da-te. Lo assicura una indagine curata da Swg per Cna che analizza i cambiamenti indotti dalla crisi economica a partire dal 2008 nel rapporto tra gli italiani, gli elettrodomestici e la casa, soprattutto sul fronte delle riparazioni.

Dalla ricerca emerge che quando l'elettrodomestico difettoso si rompe, solo il 13% degli interpellati ne compra un nuovo; il 43% si affida a un tecnico per ripararlo, mentre il 42% sceglie la strada del fai-da-te, equamente divisi tra quanti si arrangiano da soli e quanti si affidano ad amici e parenti. Il ricorso a tecnici specializzati per recuperare i macchinari difettosi ha subito, nell'ultimo periodo, un incremento record. Quasi 35 milioni di consumatori ha fatto retromarcia rispetto al passato e non ricorre piu' all'acquisto immediato dell'elettrodomestico, ma chiama un artigiano o un professionista specializzato. Il 59% degli italiani, infatti, preferisce far riparare i propri accessori di casa. Una spinta in costante aumento e che oggi conta un 21% in piu' rispetto a pochi anni fa. Il cambio nei costumi riguarda anche le riparazioni casalinghe. Se la tendenza a far da se' permane nel tempo, e' aumentato anche il ricorso a idraulici, elettricisti, serramentisti e altri artigiani. Cosi', se da un lato, poco piu' della meta' degli italiani continua a improvvisarsi tecnico, cresce la quota di coloro che preferiscono chiamare uno specialista. Il ricorso all'idraulico e' aumentato del 18%, all'elettricista del 15%, ai serramentisti dell'11% e ad altre tipologie di artigiani del 12%. com-drc/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech