mercoledì 07 dicembre | 19:32
pubblicato il 15/gen/2014 10:00

Crisi: Cisl, lavoratori a rischio sono 208 mila

Crisi: Cisl, lavoratori a rischio sono 208 mila

(ASCA) - Roma, 15 gen 2014 - I lavoratori a rischio licenziamento risultano in calo nei primi nove mesi del 2013 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, ma il numero rimane elevato. Lo afferma la Cisl nei suoi dati sul monitoraggio degli Osservatori Industria e Mercato del Lavoro. ''Da una nostra elaborazione sui dati Inps, che tiene conto del tiraggio verificatosi nel 2012 e che esclude le persone collocate in cassa integrazione ordinaria, considerando quindi i soli lavoratori equivalenti coinvolti in cassa straordinaria e in deroga che possono piu' facilmente preludere ad una perdita del posto di lavoro - spiega il segretario confedederale Luigi Sbarra -, i lavoratori equivalenti a rischio di perdita del lavoro sono 208.283, un numero in calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (vedi tabella sottostante) ma ancora pericolosamente alto. In concreto il numero e' piu' elevato, considerando che una parte dei lavoratori in cig ha un contratto part-time e che la cassa integrazione non sempre e' a zero ore.''. I lavoratori a rischio nel 2012 erano 214.748. sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni