sabato 21 gennaio | 16:23
pubblicato il 21/giu/2013 15:16

Crisi: Cisl, Governo assegni subito risorse per Cig in deroga

(ASCA) - Roma, 21 giu - ''Non e' piu' possibile rinviare la ripartizione tra le Regioni delle risorse stanziate per gli ammortizzatori sociali in deroga con il decreto legge n.54.

La Cisl chiede che il Governo proceda immediatamente , senza nessun rallentamento di natura burocratica e senza attendere i tempi della conversione in legge del decreto, troppo lunghi a fronte dell'emergenza sociale gravissima che sta generando tensioni nei territori perche' decine di migliaia di lavoratori attendono da mesi il pagamento dei trattamenti di sostegno al reddito''. E' quanto sostiene Luigi Sbarra, segretario confederale Cisl in una nota. ''Chiediamo inoltre che il Governo - prosegue - reperisca in tempi rapidi ulteriori risorse per avere la certezza di coprire l'intero 2013. A tal fine va affrontata anche la questione delle cifre impegnate nelle Regioni ma non spese, individuando un termine entro il quale, se un'azienda non ha utilizzato per intero la cassa integrazione richiesta, debba comunicarlo all'Inps che dovra' rimettere in circolo quanto non utilizzato''. ''Ma vanno anche progettate e realizzate misure mirate di ricollocazione: non ci si puo' limitare ad erogare trattamenti di sostegno al reddito senza offrire contemporaneamente ai soggetti coinvolti qualche possibilita' di formazione e riqualificazione guidate da analisi dei fabbisogni della domanda e dell'offerta sui territori di riferimento. E' necessario, a tal fine, che il Governo attui la legge delega sul riordino dei servizi per l'impiego, anche procedendo realisticamente con sperimentazioni mirate. Anche tali questioni - conclude Sbarra - fanno parte delle priorita' indicate nella piattaforma con la quale Cgil, Cisl e Uil saranno domani in piazza S. Giovanni a Roma per chiedere una svolta sulle tasse e sull'occupazione, per uscire dalla recessione e riprendere la crescita''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4