lunedì 05 dicembre | 13:41
pubblicato il 23/lug/2013 12:40

Crisi: Cisl, e' sempre piu' grave. Rischio peggioramento in autunno

Crisi: Cisl, e' sempre piu' grave. Rischio peggioramento in autunno

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''La crisi economica non da' segni rilevanti di ripresa e le conseguenze sociali diventano sempre piu' gravi soprattutto per i lavoratori, i giovani, le donne, i pensionati, le persone piu' deboli e povere, le famiglie, nel Sud piu' che nelle altre parti dell'Italia. In autunno la situazione potrebbe aggravarsi ulteriormente''. E' quanto afferma il documento approvato ieri all'unanimita' dal Comitato esecutivo della Cisl in cui ''esprime apprezzamento per l'iniziativa intrapresa dal Governo in sede europea sull'occupazione giovanile, acquisendo risorse per 1,5 mld e sulla chiusura della procedura per deficit eccessivo che permette rilevanti margini di spesa per investimenti gia' nel 2013 e nel 2014, nel rispetto dei vincoli dell'UE. L'UE deve fare molto di piu' per gli investimenti e l'occupazione, ma il Governo deve con piu' determinazione mettere in atto politiche per la crescita, per attivare investimenti e consumi, individuando le risorse necessarie. Questo Governo puo' dare efficacia alla sua azione solo alle condizioni indicate dalla manifestazione unitaria di piazza S. Giovanni di fine giugno: un grande patto sociale e interistituzionale di responsabilita' per condividere analisi, obiettivi, misure di politica economica e sociale; la centralita' della riforma organica del fisco nella politica economica a favore del lavoro e dei redditi da salario e da pensione, della famiglia, degli incapienti, con un riequilibrio a carico dei grandi patrimoni finanziari e immobiliari, dei consumi di lusso, nonche' con un riordino del rapporto con la tassazione locale. Le aperture del Presidente Letta sul fisco devono tradursi ora nell'avvio di un confronto concreto: questo per la CISL e' il passaggio decisivo''. red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari