domenica 19 febbraio | 20:57
pubblicato il 08/feb/2012 14:07

Crisi/ Cgil: Senza interventi rischio disoccupazione di massa

Articolo 18 pretesto per non affrontare nodi reali

Crisi/ Cgil: Senza interventi rischio disoccupazione di massa

Roma, 8 feb. (askanews) - "Se non si interviene con politiche industriali e con gli investimenti ci avviamo verso la disoccupazione di massa". E' quanto ha affermato il segretario confederale della Cgil, Vincenzo Scudiere, commentando i dati sulla cassa integrazione diffusi oggi dall'Inps. Il dirigente sindacale ha poi rilevato: "non ci solleva la diminuzione delle ore di cig: bisogna tener sempre conto della cassa in deroga che diventa l'ultima spiaggia e l'aumento delle richieste di indennità di disoccupazione e di mobilità che dimostrano la gravità della situazione". Anche per questo, "l'accanimento contro l'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori - ha concluso - rischia di rappresentare un pretesto per non affrontare i nodi reali per definire una politica per la crescita che deve passare per investimenti pubblici e privati e sostegno alle piccole e medie imprese. Queste le vere priorità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia