domenica 22 gennaio | 21:10
pubblicato il 15/ott/2012 16:22

Crisi/ Cgil: Dal 2008 boom Cig, 4 mld ore con aumento del 300%

Circa 500mila lavoratori inattivi ogni anno

Crisi/ Cgil: Dal 2008 boom Cig, 4 mld ore con aumento del 300%

Roma, 15 ott. (askanews) - Dall'inizio della fase peggiore della crisi economica la richiesta di Cig è aumentata di oltre il 300% sul 2008, anche in presenza di una riduzione occupazionale. In totale dal 2008 al 2012 le ore di cassa integrazione richieste sono state circa 4 miliardi. Lo riferisce la Cgil. Nel quinquennio alle ore di Cig ha corrisposto una mancata produzione per oltre 450.000 lavoratori, costantemente a zero ore dal 2009 fino a oggi; circa 500mila i lavoratori inattivi ogni anno. Sono stati i settori industriali ad avere l'aumento più consistente (+281,22% sul 2008). Il calo occupazionale solo nei settori industriali ha comportato una riduzione del 6,18% sul 2008. Le ore di Cig del solo settore industriale sono passate dalle 36 ore per addetto del 2008 alle 151 ore per addetto del 2011 (+319,44%). E' come dire che ogni addetto del settore industriale ha lavorato un mese in meno per ogni anno dal 2009 fino ad oggi. Il crollo degli investimenti è stato del 17%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4