mercoledì 07 dicembre | 19:52
pubblicato il 14/gen/2012 09:56

Crisi/ Cgil, 2011 chiude con 500mila in cig, -8mila euro a testa

Oltre 4 milioni di persone toccate da ammortizzatori sociali

Crisi/ Cgil, 2011 chiude con 500mila in cig, -8mila euro a testa

Roma, 14 gen. (askanews) - Mezzo milione di lavoratori in cassa integrazione a zero ore costretti a rinunciare a 8 mila euro in meno in busta paga, pari a un taglio complessivo di 3 miliardi e 650 milioni. Questo il bilancio degli effetti determinati dalla cassa integrazione lo scorso anno secondo l'elaborazione delle rilevazioni dell'Inps da parte dell'Osservatorio Cig del dipartimento Settori produttivi della Cgil nazionale nel rapporto di dicembre 2011. à Uno studio che, come rileva, "chiude l'ennesimo anno terribile per il nostro paese sul fronte dell'andamento economico e produttivo" con poco più di 950 milioni di ore di cig registrate e che porta così il numero di ore totalizzate in questi tre anni di crisi a 3,4 miliardi di ore. Tre anni che hanno determinato una riduzione del reddito primario di 48 miliardi di euro, solo in parte coperto dati trasferimenti dell'Inps che hanno di fatti compensato solo il 40%. Sul fronte lavoro, invece, le persone coinvolte lo scorso anno a vario titolo dalla percezione di ammortizzatori sociali sono state oltre 4 milioni su 12 milioni e mezzo di assicurati all'Inps, pari a un terzo dei lavoratori. à Il numero complessivo di ore di cassa registrate nel 2011, così come la mole di lavoratori coinvolti, si legge ancora nella sintesi dello studio diffusa dalla Cgil, "ci dicono che siamo arrivati ad un punto limite della tenuta del sistema rispetto all'andamento della crisi, come dimostrano le vicende drammatiche alla ribalta in questi primi giorni dell'anno, per tutte Alcoa e Fincantieri", osserva il segretario confederale della Cgil, Vincenzo Scudiere, secondo il quale: "E' determinante ormai dare una strategia industriale al paese e allo stesso tempo garantire risorse certe per gli ammortizzatori sociali, e l'estensione di questi, per fronteggiare un anno che si preannuncia difficilissimo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni