lunedì 20 febbraio | 16:39
pubblicato il 29/set/2012 11:43

Crisi/ Cgia: Ha provocato quasi un milione di poveri in più

Si allarga disagio, ripercussioni su artigiani e commercianti

Crisi/ Cgia: Ha provocato quasi un milione di poveri in più

Roma, 29 set. (askanews) - La crisi ha provocato quasi un milione di poveri in più. I nuovi poveri, sostiene la Cgia di Mestre, sono 988mila, i disoccupati in più 1.247mila e i nuovi cassa integrati sono 421mila. Una situazione che ha provocato "gravi ripercussioni" anche per artigiani commercianti. La causa, afferma la Cgia, è la crisi economica che, a partire dal 2007, ha aumentato a dismisura la povertà assoluta, i senza lavoro e i cassa integrati a zero ore. Con il risultato di "peggiorare le condizioni di vita delle fasce sociali più deboli del Paese e di provocare l'aumento della "spesa pubblica a sostegno di queste persone e la diminuzione dei consumi". Tra il 2007 e l'anno in corso, proseguono gli artigiani di Mestre, i consumi reali delle famiglie italiane hanno registrato una flessione del 4,4%. Una contrazione che, chiaramente, ha avuto delle ripercussioni molto negative sui bilanci economici dei piccoli commercianti e degli artigiani. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia