mercoledì 22 febbraio | 19:15
pubblicato il 17/lug/2013 12:29

Crisi: Centrella, poverta' va affrontata subito

(ASCA) - Roma, 17 lug - ''La poverta' crescente e diffusa nelle famiglie e' un fenomeno allarmante e devastante che va affrontato senza indugi, altrimenti lo sviluppo continuera' ad essere un miraggio o al massimo un'isola felice per pochi privilegiati''. Lo dichiara il Segretario Generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, commentando il report Istat ''La poverta' in Italia'' nel 2012. Per il sindacalista ''l'Italia non puo' accettare passivamente simili livelli di poverta' e deve procedere ad una seria riforma fiscale, mirata a redistribuire in termini di equita' e progressivita' la ricchezza pur esistente, introducendo efficaci strumenti come il quoziente familiare, e a finanziare un vero sistema di servizi''.

''Bisogna agire con coraggio e spirito di servizio - conclude Centrella - non trincerandosi dietro il solito abili ovvero che 'i soldi non ci sono'. Con un aumento della poverta' diminuiranno le entrare dello Stato e si fermera' ancora di piu' il mercato interno, di conseguenza le risorse continueranno ad essere scarse. Per fare soldi ci vogliono altri soldi e qualcuno, non piu' il ceto medio-basso, deve accettare di sacrificarsi per il bene di tutti''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech