domenica 22 gennaio | 19:22
pubblicato il 05/nov/2013 14:09

Crisi: Centrella, Italia ha sue responsabilita' ma Ue faccia autocritica

(ASCA) - Roma, 5 nov - ''Se l'Europa vede nero nel futuro dell'Italia in termini di disoccupazione e di crescita, puo' lanciare moniti al nostro Paese, che indubbiamente ha delle precise responsabilita', ma l'Ue deve anche iniziare a fare una seria autocritica''. Lo dichiara Giovanni Centrella, segretario generale dell'Ugl, commentando il rapporto odierno della Commissione europea.

Secondo il sindacalista ''in questi anni di fronte ad una crisi senza precedenti, l'Ue ha perseguito un ossessivo equilibrio dei conti pubblici, che oggi ostacola sia la crescita sia l'occupazione soprattutto nei Paesi piu' fragili. Si invocano ancora ulteriori aggiustamenti per l'Italia, come se gia' non avessimo portato a termine riforme pesantissime sul lavoro e sulla previdenza, e si suggerisce al governo italiano di applicare clausole di salvaguardia nel caso in cui la Legge di Stabilita' subisse stravolgimenti in Parlamento. Ma si tratta di contromisure che servono solo a garantire i bilanci dello Stato italiano e non le persone, che si stanno impoverendo di anno in anno, sotto i colpi delle tasse e di continui tagli lineari alla spesa pubblica''.

''Se l'Italia continuera' a impoverire e a non crescere, - conclude Centrella - a pagarne le conseguenze sara' tutta l'Europa, a meno che la fragilita' del nostro Paese non sia utile ad una campagna di grandi acquisti''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4