sabato 03 dicembre | 19:08
pubblicato il 22/set/2011 14:00

Crisi/ Castelli:Piano rilancio infrastrutture entro metà ottobre

Obiettivo attirare capitali privati. 1 mld anno fino al 2014

Crisi/ Castelli:Piano rilancio infrastrutture entro metà ottobre

Roma, 22 set. (askanews) - "Il piano di rilancio delle infrastrutture vedrà la luce entro la metà di ottobre". Lo ha assicurato il vice ministro delle infrastrutture, Roberto Castelli a margine del congresso mondiale sulla sicurezza promosso dalle Fs in collaborazione con l'Uic (Union International des Chemins de fer). Conversando con i cronisti, Castelli ha spiegato che "le risorse, che sono quelle della manovra, saranno di circa un miliardo l'anno da adesso fino al 2014. Poi ci sono i fondi Fas infrastrutture che già erano previsti. Il nostro obiettivo - ha concluso - è quello di attirare il maggior numero di capitali privati per realizzare le infrastutture".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari